Domanda: oggi il fenomeno delle malattie mentali, quali depressione e stati d’ansia, sembra essere in aumento in molte parti del mondo, tra cui l’India. Qual è la tua opinione a riguardo?

Sadhguru: Soffrire di malattie mentali non è uno scherzo. Se soffri di disturbi fisici hai la compassione di tutti, ma quando soffri di disturbi mentali, purtroppo, sei oggetto di derisione. Questo perché è molto difficile distinguere quando uno è malato e quando fa solo lo stupido. È questo il problema più grande per chi ha in famiglia qualcuno mentalmente disturbato. Non sai quando finge e quando sta soffrendo veramente. Non sai quando essere compassionevole o trattarlo con durezza.

La salute umana è un aspetto molto fragile. La linea che separa salute mentale e pazzia è molto sottile. Se, giorno dopo giorno, la spingi più in là, un giorno la oltrepasserai. Quando ti arrabbi, che espressione si usa comunemente? “Mi fai diventare matto!” oppure “Sono fuori di me in questo momento”. Quel po’ di pazzia potrebbe anche piacerti: hai oltrepassato la linea, e hai sentito una sorta di libertà e potere. Ma quel giorno in cui non riuscirai a tornare indietro, sarà quando comincerà la sofferenza. Non è come un dolore fisico - è una sofferenza immensa. Ho avuto intorno persone affette da malattie mentali e ho cercato di aiutarle. Nessuno dovrebbe averle, ma purtroppo sta diventando un’epidemia globale.

Perché le Malattie Mentali sono in Aumento

E' qualcosa che si verifica su larga scala nelle società occidentali. L’India non resterà indietro di molto. Specialmente la società urbana dell’india si muoverà in questa direzione perché, per molti aspetti, l’India “urbana” è più occidentale dell’Occidente stesso. C’è più gente coi jeans qui che in America!

Le malattie mentali sono in aumento come mai prima d’ora perché stiamo eliminando tutto il sostegno a disposizione delle persone, ma senza sostituirlo con nulla. Se la gente diventasse così cosciente e capace da sola, andrebbe tutto bene anche una volta sradicati tutti gli aiuti. Ma senza dare quella competenza, se rimuovi solo il sostegno, le persone crolleranno.

La famiglia era quel gruppo di persone paragonabile alla rete del circo che creavi. In qualunque modo cadessi, c’era sempre qualcuno pronto a sorreggerti per un po'.

Per molto tempo abbiamo confidato su poche cose per la nostra stabilità mentale ed emotiva. Ma ora tutte queste cose sono venute a mancare. Una di queste è la famiglia. La famiglia garantisce un certo sostegno: qualunque cosa succedesse, c’era sempre qualcuno lì per te. Tutti gli altri sono dalla tua parte quando agisci nel giusto. Se fai cose sbagliate, prendono subito le distanze. La famiglia era quel gruppo di persone paragonabile alla rete del circo che creavi. In qualunque modo cadessi, c’era sempre qualcuno pronto a sorreggerti per un po'. Ma quella rete per molte persone non esiste più oggi. Ora quando cadi, cadi. È per questo che la gente crolla.

Nella tradizione della cultura indiana c'è stato un tempo in cui il trenta percento della popolazione era costituito da monaci. Consapevolmente, questi sceglievano di vivere senza famiglia, senza sostegno, senza casa. Erano “senzatetto” non per mancanza di mezzi, ma per scelta. Nessuno era mai caduto in depressione perché erano in grado di trascendere il bisogno della rete.

Se avessi imparato a manovrare la tua asta da trapezista davvero bene, potresti fare a meno della rete. Ma se non sei così capace, è meglio che tu abbia sotto la rete, altrimenti ti spaccherai la testa. Questo è ciò che sta succedendo. Stiamo eliminando il sistema tradizionale di sostegno tradizionale che avevamo.

Un altro aspetto è la religione. La religione riusciva a gestire senza sforzo l’equilibrio psicologico degli individui. “Dio è con te, non ti preoccupare.” Questo sistemava un gran numero di persone. Un valore da non sottovalutare. Oggi la gente cerca di andare dallo psichiatra. L’india non ha abbastanza psichiatri per un miliardo e trecento mila persone. Nessun Paese al mondo ce l’ha. E, soprattutto, sono inefficienti perché possono trattare solo un paziente alla volta, e hanno bisogno di un bel po’ di arredi! Con tutto il dovuto rispetto, dobbiamo riconoscere questo aspetto nella religione. E’ una psichiatria di massa molto economica.

Domanda: è senza dubbio una crisi che ci affligge, e alcuni vanno in cerca di aiuto. Alle volte la diagnosi è uno squilibrio chimico e vengono somministrati farmaci. Hai parlato di cercare un senso di piacevolezza dall’interno. Questo come può aiutare in situazioni del genere?

Un’Orchestra di Sostanze Chimiche

Sadhguru: Possiamo vedere la piacevolezza dell’individuo in molti modi diversi. Un modo molto semplice di vederla è che ogni esperienza umana ha una base chimica. Ciò che definiamo come pace, gioia, amore, agitazione, tranquillità, tormento, estasi, ciascuno di questi stati ha una base chimica. Anche la salute o la malattia hanno una base chimica. Il compito del medico consiste nel cercare di dirigere un'orchestra di sostanze chimiche. Oggi l’intera farmacologia altro non fa che tentare di gestire la tua salute attraverso prodotti chimici.

Persino le malattie mentali vengono prevalentemente trattate utilizzando apporti chimici esterni. Ma qualsiasi sostanza chimica del pianeta che ti possa venire in mente, è già in qualche modo presente nel tuo corpo.

ieo-blog-mid-banner

Yoga per la Salute Mentale

In sostanza, salute significa un certo grado di piacevolezza. Se il corpo sta bene, la chiamiamo salute. Se sta molto bene, lo chiamiamo piacere. Se la mente sta bene, la chiamiamo pace. Se sta molto bene, la chiamiamo gioia. Se le emozioni sono piacevoli, lo chiamiamo amore, se queste diventano estremamente piacevoli, la chiamiamo compassione. Se le tue stesse energie diventano piacevoli, la chiamiamo beatitudine. Se diventano molto piacevoli, la chiamiamo estasi. Se ciò che hai intorno diventa piacevole, lo chiamiamo successo.

Lo yoga ti dà accesso alla fonte stessa della creazione che pulsa dentro di te. In te esiste un’intelligenza in grado di trasformare un chicco di riso o una banana o un pezzo di pane in un essere umano.

Stiamo cercando di gestire la piacevolezza immettendo prodotti chimici. Negli Stati Uniti i numeri dicono che il settanta per cento della popolazione nazionale assume farmaci dietro prescrizione medica. Nella nazione più ricca del pianeta, dove esiste una vastissima scelta di forme di alimentazione e stili di vita, il settanta percento della popolazione è in terapia farmacologica. Questo significa cercare di gestire la tua salute fisica e mentale immettendo sostanze chimiche dall’esterno.

Il corpo umano è un laboratorio chimico molto complesso. Intervenirvi dall’esterno è molto difficile. Potresti agirvi dall’interno, ma devi avere accesso alla tua interiorità! Lo yoga ti dà accesso alla fonte stessa della creazione che pulsa dentro di te. In te esiste un’intelligenza in grado di trasformare un chicco di riso o una banana o un pezzo di pane in un essere umano. Con un pezzo di pane, fabbrichi il più complesso meccanismo del pianeta! Se solo una goccia di questa intelligenza entrasse nella tua quotidianità, potresti vivere in modo magico, non disperato.

Ciò che fa soffrire le persone è solo il loro dramma psicologico. Si tratta della tua storia, ma girata con una pessima regia. Se ne soffri tu, anche tutti gli altri ne devono soffrire. Se la tua storia ha una cattiva regia, sei solo tu a poterla rendere una storia piacevole. Ciò che succede nella tua mente è solo il dramma della tua storia. Devi soltanto diventare un regista migliore, in modo da far accadere la tua storia a modo tuo. La storia del mondo può forse anche non andare nel modo in cui vuoi, ma almeno ciò che succede nella tua testa deve andare a modo tuo. È ora di farsi carico di questo aspetto.

Come puoi apportare interventi di ingegneria nel mondo esterno, così puoi progettare la tua interiorità. Così come esiste una scienza e una tecnologia per creare comodità e comfort esterni, esiste un’intera scienza e tecnologia per creare benessere interiore. Esiste un modo per progettare il tuo essere interiore. Esistono veri e propri passaggi scientifici per modificare il fondamentale assetto chimico di ciò che sei e creare una chimica della beatitudine. Una volta realizzata tale chimica, provi beatitudine per tua stessa natura, non per effetto di qualcos’altro. Questo è ciò che offriamo attraverso il programma di Inner Ingeneering.

Inner Engineering Online Può Aiutarti a Uscire dalla Depressione e dagli Stati d’Ansia

Alcuni ricercatori presso la University of Indiana, il Beth Israel Deaconess Medical Center, e la Rutgers e la Florida University hanno realizzato uno studio esaustivo dal quale risulta che, con soli 90 giorni di pratica del programma di Inner Engineering, i livelli del cosiddetto BDNF, Fattore Neurotrofico Cerebrale, aumentano del 300%. È comprovato che se il livello di BDNF diminuisce, questo porta a stati d’ansia, depressione, morbo di Alzheimer, crolli emotivi ed esaurimento nervoso. Grazie al programma di Inner Engineering, il soggetto è in grado di uscire dai suoi stati depressivi e ansiosi.

Il processo di Inner Engineering in sé coinvolge il corpo, la mente, le emozioni e l’energia. Ciò che c’è da fare col corpo e l’energia, dobbiamo farla di persona, perché è una trasmissione diretta, non un insegnamento. Ma ciò che facciamo con mente ed emozioni è una sorta di insegnamento. Per cui puoi farne esperienza online.

con soli 90 giorni di pratica del programma di Inner Engineering, i livelli del cosiddetto BDNF, Fattore Neurotrofico Cerebrale, aumentano del 300%.

Nella maggior parte degli esseri umani, se cambia il modo di pensare e sentire, si vedrà un portentoso cambiamento di vita. Se riesci a pensare a ciò che vuoi, e non compulsivamente a qualcos'altro, puoi essere naturalmente in uno stato di beatitudine. Se in questo momento tu riuscissi a mantenere le tue emozioni molto piacevoli, la tua casa sarebbe molto piacevole. Il programma di Inner Engineering comprende tutti i benefici psicologici ed emotivi che si traducono spontaneamente in comportamento sociale. La dimensione energetica e fisica deve essere svolta in forma di trasmissione diretta. Quella parte non verrà insegnata online per una serie di implicazioni che comporta. Devi imparare Shambhavi Mahamudra separatamente. Ma Inner Engineering Online (IEO) trasformerà il tuo modo di pensare e sentire.

La maggior parte degli esseri umani pensa che ciò rappresenti la trasformazione più avanzata. Se qualcuno riesce a pensare e di sentire in maniera diversa, e diventa un essere umano piacevole, la gente normalmente comincia a dire: “È un essere spirituale, è talmente meraviglioso”. No, è solo un comune essere umano, sono gli altri che sono ancora in via di evoluzione! Se un essere umano è consapevole, pensa a ciò che vuole invece di pensare in maniera compulsiva, e mantiene le proprie emozioni nel modo in cui vuole, questo è semplicemente un essere umano. Per chi non riesce nemmeno a pensare e a sentire come vuole, c’è un problema evolutivo. Questo problema evolutivo può essere affrontato attraverso il programma di Inner Engineering Online.

 

Editor's Note:  Inner Engineering Online è offerto gratuitamente a tutto il personale sanitario e al 50% del costo originale per tutti gli altri. Registrati subito!