Perché Si Cade in Depressione

Sadhguru: dobbiamo comprendere cos'è la depressione. Cosa accade dentro di te quando ti senti giù? Fondamentalmente ti aspettavi che succedesse qualcosa che non è avvenuto. Ti aspettavi che qualcuno o qualcosa fosse come volevi tu, o che il mondo o il destino lo fosse, e non è successo. In altre parole, sei semplicemente contro ciò che sta accadendo, ecco tutto. Forse sei contro una persona, una situazione, o forse sei contro la vita stessa. A seconda dei casi, la depressione diventerà via via più profonda.

Perché sei contro qualcosa? Solo perché le cose non vanno a modo tuo. Perché il mondo dovrebbe andare a modo tuo? Sappi che il mondo non va a modo tuo. Quindi o non hai fede nel Creatore, oppure non hai senso di accettazione, o entrambe le cose, e hai un ego iper-sensibile. È questo il motivo della tua depressione.

Cosa Succede Quando Siamo Depressi?

La depressione rende cinici ed è estremamente autodistruttiva. Le persone depresse feriscono per lo più sé stesse. Uccidere non significa necessariamente uccidere fisicamente. L'ego di un uomo che esce con la spada e uccide qualcuno non è così sensibile come l’ego di un uomo depresso. L'uomo violento può essere placato molto facilmente. Hai mai visto situazioni del genere per strada? Quando le persone finiscono in una rissa, se solo c'è un uomo con un po' di buon senso che sa come gestirle, le persone che un attimo prima stavano per uccidersi a vicenda lasceranno perdere, diventeranno amici e ritorneranno da dove erano venute. Ma non è così con chi è depresso: si porterà la depressione per tutta la vita. Che lo facciano consapevolmente o meno, queste persone continuano ad affilare il coltello e a tagliarsi il loro stesso cuore. Perché una persona continua a ferire sé stessa? Generalmente per ricevere solidarietà. Per una persona molto depressa, la normale solidarietà non basta; l’altro dovrebbe sanguinare con lei.

...cos'è che viene ferito dentro di te? La mente e la natura interiore non possono venir ferite. È solo l'ego che viene ferito.

Ora, cosa c'è in te che può venir ferito? Se colpisco il tuo corpo con un bastone, verrà ferito il corpo, ma questa è tutta un’altra questione. Altrimenti, cos'è che viene ferito dentro di te? La mente e la tua natura interiore non possono essere ferite. È solo l'ego che viene ferito. Se dici "Voglio crescere", ciò significa scavalcare il tuo ego e avanzare superandolo.

Usare la Depressione per Crescere

Nella vita, è possibile trasformare qualsiasi emozione in forza creativa. Se la tua tristezza ti ricorda la tua incompletezza è un bene: usa la tua tristezza per crescere. Vuoi trasformare questa tristezza in rabbia oppure in amore e compassione? Quando sei triste è molto facile diventare compassionevole. Questo è già un tipo di energia che “dissolve”; la puoi usare per aumentare quel dissolvimento ulteriore che ti condurrà al tuo benessere assoluto. Se invece quando sei triste provi irritabilità e rabbia, e pensi che tutto il mondo sia sbagliato, sei folle.

La triste realtà delle persone al giorno d'oggi è che la loro umanità funziona solo quando vengono massacrate dalla vita. Per i più, la maturità non arriva senza conoscere tristezza e dolore. Diversamente non capiscono mai cosa succede a loro né a chiunque altro attorno a loro.

..quando sei triste, se provi irritabilità e rabbia e pensi che tutto il mondo sia sbagliato, sei folle.

Nello Yoga, la depressione viene gestita a livello di corpo, mente ed energia. Se nei tre corpi, fisico, mentale ed energetico si instaura l'equilibrio e l'esuberanza necessari, provare beatitudine diventa molto naturale. In uno stato di beatitudine, la depressione non può mai esistere.

D: Sadhguru, hai detto che la beatitudine è una cosa naturale, ma la depressione non è un’emozione altrettanto naturale dell'essere umano?

Sadhguru: una volta affermato che la depressione è un processo naturale, non c'è via d'uscita. Da bambini era naturale essere gioiosi, non depressi. Non affermare che la depressione è naturale. Depressione significa essere incapaci di mantenere in te l'esuberanza della vita. Accade perfino nel tuo corpo. Se si è depressi, anche il corpo fisico si debilita. La vita dentro di te non è esuberante – è calata e ha perso la sua esuberanza perché non stai facendo le cose giuste con essa. Stai imponendo sull'interiorità troppe sciocchezze esteriori. Non hai fatto niente per tenere alte le tue energie vitali.

La Causa della Depressione

La depressione è una forma di agonia. Se hai raggiunto agonia e non estasi, è perché gran parte delle tue energie vitali agiscono compulsivamente, non consapevolmente. Agiscono in reazione alle situazioni esterne. Quando funzioni su base compulsiva, diventare depressi è la normalità, perché le situazioni esterne non sono mai al cento per cento sotto il tuo controllo. Accadono così tante cose nel mondo; se reagisci in maniera compulsiva, è naturale perdersi e diventare infelici. Più è alta l’esposizione alla vita, più diventerai infelice.

Ciò che chiamiamo processo spirituale è semplicemente questo: non solo correggere l'aspetto oggettivo della tua vita, ma prenderti cura della soggettività che ti costituisce.

Le persone possono causare depressione nel loro stato d'animo in svariati modi. Se porti via ciò a cui tengono, si deprimono. La tragedia con molte persone, specialmente nelle società del benessere, è che hanno tutto e allo stesso tempo non hanno niente. Depressione significa che da qualche parte si è instaurata una forma di disperazione. Se ti capita di andare in qualche villaggio molto povero dell’India, vedrai vera indigenza, ma volti gioiosi nella speranza che domani andrà meglio. Nelle società del benessere, quella speranza è svanita. Si è instaurata la depressione perché tutto ciò che è di uso esterno è stato già sistemato.

Un uomo povero può pensare: "Se domani avrò un nuovo paio di scarpe, andrà tutto bene." Se quell’uomo avrà un nuovo paio di scarpe, camminerà come un re con grande gioia in viso perché ha speranza; la realtà esterna non è ancora sistemata. Nelle società del benessere, quella realtà ha già trovato soluzione, ma quella interna no, perciò c'è mancanza di speranza e depressione. C'è cibo, una casa dove abitare, vestiti, c'è tutto, eppure c'è qualcosa che non va. Solo che non si sa cosa sia.

Così come ci adoperiamo per il fuori, ugualmente dobbiamo sistemare l’interiore. Solo allora il mondo sarà bello. Ciò che chiamiamo processo spirituale è proprio questo: non solo correggere gli aspetti oggettivi della tua vita, ma prenderti anche cura della soggettività che ti costituisce..

La Depressione Cerca Attenzione

depressed-woman-ben-white-unsplash

Se non hai emozioni molto forti o pensieri molto intensi riguardo a qualcosa, non puoi cadere in depressione. Stai solo generando pensieri ed emozioni che lavorano contro di te, non per te. Ecco che sei abbastanza forte da provocarti la depressione. Sto dicendo questo, non senza prendere in considerazione un’eventuale malattia di qualcuno, o per mancanza di compassione, ma perché questa è la natura di ciò che accade alla persona.

La maggior parte degli stati depressivi sono autodeterminati. Sono poche le persone affette da vera patologia, in quel caso non possono farci nulla. Quasi tutti gli altri invece possono arrivare alla pazzia, perché la linea di confine tra salute mentale e pazzia è sottilissima. Le persone continuano a forzarla. Quando ti arrabbi, forzi ogni volta la linea di confine. Sfidi il limite della salute mentale, sconfinando nella pazzia per un certo periodo di tempo, e poi rientri.

Nella vita ricevi incentivi per ammalarti. Già dall’infanzia ottenevi il massimo dell'attenzione solo quando ti ammalavi. Quando eri felice gli adulti ti urlavano addosso. Quando scoppiavi di gioia gli adulti ti urlavano addosso. Quando eri giù, allora sì che ti coccolavano. Da bambino, la malattia fisica era una cosa positiva perché ricevevi le attenzioni della mamma, del papà, e di tutti quelli che vivevano attorno a te. Non dovevi andare a scuola quel giorno. Così hai imparato l'arte di ammalarti fisicamente. Dopo il matrimonio invece hai imparato l'arte di ammalarti mentalmente! Se vuoi ricevere attenzione, puoi andare a sederti in un angolo e atteggiarti a depresso. Le persone ti presteranno attenzione. Così, se continui a giocare a questo gioco, un giorno non sarai più capace di tornare al di qua della linea. Quel giorno sarai clinicamente malato.

Come Superare la Depressione?

L'attività fisica è un aspetto molto importante per mantenere un equilibrio chimico nell’organismo. Nel corso delle ultime generazioni, l'attività fisica è diminuita notevolmente. Perciò, mantenere l'equilibrio chimico nell’organismo diventa difficile. La depressione è proprio una manifestazione di questo. Alcuni si siedono in un angolo e tengono il broncio. Altri, che sono bipolari, possono diventare violenti. L'approccio comune è tranquillizzarli con sostanze chimiche, pillole o iniezioni. Questo distrugge il potenziale dell'individuo.

Uno dei metodi più semplici e migliori per stabilire un equilibrio consiste nel praticare molta attività fisica in un ambiente naturale – idealmente fin dalla tenera età.

Uno dei metodi più semplici e migliori per stabilire un equilibrio consiste nel praticare molta attività fisica in un ambiente naturale – idealmente fin dalla tenera età. Un altro aspetto è essere consapevolmente in contatto con i cinque elementi - terra, acqua, aria, fuoco ed etere. Un altro fattore è il tipo di cibo che si mangia – il cibo industriale dovrebbe essere evitato. A seguire c’è la mancanza di sicurezza emotiva di cui soffrono le generazioni moderne. Non possono veramente investire le proprie emozioni su nessuno, perché nessuno rimarrà a lungo.

Per riassumere, l'aumento della depressione è dovuto principalmente al cambiamento dello stile di vita. Il mangiare troppo, la scarsa attività fisica, il non stare in mezzo alla natura, la mancanza di contatto con i cinque elementi, l’assenza di sicurezza emotiva – ecco le ragioni principali per le quali la depressione si è diffusa così tanto nel mondo di oggi. Se ci prendiamo cura di questi aspetti, possiamo notevolmente ridurre l'incidenza e la prevalenza della depressione e di altri disturbi mentali.

 

Nota del Redattore: Soffri di depressione? È ora di fare Yoga! Ingegneria Interiore Online viene offerta al 50% di sconto per tutti (ed è gratis per i Guerrieri del Covid) come supporto in questi tempi difficili.