logo
logo

5 fatti su Mahashivratri

L'esuberante festival Mahashivratri che dura tutta una notte, quest'anno verrà celebrato il 18 febbraio presso l'Isha Yoga Center.

n.1 Si verifica un naturale aumento di energia nel sistema umano

Sadhguru: Il quattordicesimo giorno di ogni mese lunare, il giorno che precede il novilunio, viene chiamato Shivratri. In questo giorno, si verifica un naturale aumento nel sistema energetico umano. Lo Shivratri che cade nel mese di Magha nel calendario indiano (febbraio/marzo) viene chiamato Mahashivratri perché, particolarmente in questo giorno, si verifica un'assistenza da parte della natura per elevare le energie all'interno del sistema. L'intero sistema dello yoga, e del processo spirituale in quanto tale, riguarda il miglioramento dell'essere umano, dalle proprie limitazioni alla propria illimitatezza. Affinché questo miglioramento accada, il processo più fondamentale è che ci sia un'attivazione, un movimento di energia verso l'alto. Quindi, per tutti coloro che aspirano a essere un po' di più di chi sono adesso, Shivratri è significativo; Mahashivratri è particolarmente significativo.

n.2 Significa cose diverse per persone diverse

Sadhguru: Mahashivratri è significativo in molti modi. Per le persone che vivono in situazioni familiari, Mahashivratri è venerato come l'anniversario del matrimonio di Shiva. Per gli asceti è il giorno in cui egli divenne tutt'uno con il Kailash, cioè divenne Achaleshwara, fondendosi con la montagna. Dopo millenni di meditazione, Shiva divenne immobile come una montagna e ne divenne parte, fondendosi con essa e preservando tutta la sua conoscenza nel Kailash; per questo gli asceti vedono Mahashivratri come un giorno di immobilità. Gli ambiziosi nel mondo lo vedono come il giorno in cui Shiva sconfisse tutti i suoi nemici.

n.3 Mantenere la colonna vertebrale eretta per tutta la notte apre molte possibilità

Sadhguru: Qualunque sia la leggenda, l'importanza di questo giorno è che si verifica un movimento verso l'alto delle energie nel corpo umano. Quindi, questa notte la vogliamo trascorrere svegli, consapevoli, con la colonna vertebrale eretta perché, qualunque sia la sadhana che stiamo facendo, si verifica una grande assistenza da parte della natura. Tutta l'evoluzione di un essere umano è fondamentalmente un movimento verso l'alto di energia; ogni pratica, ogni sadhana che un sadhaka spirituale fa, è solo per muovere le sue energie verso l'alto.

n.4 Viene celebrato come un festival di musica e danza che dura tutta la notte

L'esuberante festival che dura tutta la notte presso l'Isha Yoga Center crea l'atmosfera ideale per fare l'esperienza di Mahashivratri, grazie a meditazioni esplosive e spettacolari esibizioni musicali a cura di artisti di spicco, che attirano più di un milione di persone. Alla presenza di Sadhguru, questo inimitabile spettacolo rivela le enormi possibilità spirituali della notte. Delle esibizioni dal vivo a cura di musicisti di fama internazionale, intervallate da esuberanti presentazioni culturali e del gruppo musicale di Isha, Sounds of Isha, caratterizzano queste celebrazioni che durano tutta la notte.

n.5 Il Pancha Bhuta Aradhana viene eseguito alla presenza di Sadhguru

La base di ogni creazione, incluso il corpo fisico, sono i 5 elementi del pancha bhuta. Il benessere del corpo e della mente può essere stabilito purificando i 5 elementi all'interno del sistema umano. Questo processo plasma anche il corpo affinché diventi un trampolino verso il proprio benessere supremo, anziché essere d'ostacolo. Esiste un intero sistema di yoga chiamato bhuta shuddi, che significa purificazione degli elementi. Con il Pancha Bhuta Aradhana Sadhguru offre un'opportunità unica per i devoti di beneficiare di questa profonda scienza yogica, che altrimenti richiederebbe un'intensa sadhana.

    Share

Related Tags

Adiyogi

Get latest blogs on Shiva

Related Content

Lo Shiva Purana – Scienza attraverso le storie